Pasta con il broccolo

A casa nostra si mangiano molta frutta e molta verdura, tutti apprezzano e mi sento molto fortunata nel poter dire che la pasta con il broccolo è una delle preferite di Cesare e Anita (anni 6 e mezzo e 3 e mezzo). Certo, si tratta di una ricetta “arricchita”, che prevede ingredienti sapidi spesso graditi ai bambini (almeno ai miei!). Semplicissima nella preparazione e davvero appetitosa.

Ingredienti (per 4 persone):
  • 1 bel broccolo romanesco (ma va bene anche quello calabrese o il cavolfiore)
  • 2 spicchi di aglio
  • 4/5 alici sott’olio
  • 15 olive nere saporite (noi abbiamo usato delle eccezionali olive nere schiacciate calabresi)
  • pecorino romano grattugiato
  • olio e sale qb
  • 360 gr di pasta corta (noi abbiamo usato le casarecce che ci stanno particolarmente bene)

facoltativo: peperoncino
variante: bottarga di muggine grattugiata al posto del pecorino romano

Far rosolare a fuoco basso l’aglio, le olive tagliate grossolanamente e le alici, fin quando queste ultime si saranno sciolte.

Una volta che l’aglio è ben rosolato, toglierlo e aggiungere il broccolo tagliato con 400 ml di acqua. Chiudere con un coperchio e alzare la fiamma in modo che si crei vapore all’interno.

Quando il broccolo inizia ad ammorbidirsi, spezzarlo con il mestolo ed aggiungere il sale. Ai bambini piace che la verdura sia cremosa, ma si può cuocere di meno e mantenerla più croccante naturalmente.

In cottura

Nel frattempo cuocere la pasta un paio di minuti in meno di quello previsto e, prima di scolarla, mettere da parte 2 mestoli di acqua di cottura. Spostare la pentola del broccolo su un fuoco grande e, con fiamma bella alta, versare la pasta e l’acqua di cottura, mescolando 2 o 3 minuti o comunque finché non si è raggiunta una buona cremosità e la pasta si è ben amalgamata con gli ingredienti.

I grandi hanno aggiunto una spolverata di peperoncino calabrese dello zio Antonio. I bimbi il pecorino grattugiato.

Una validissima variante è aggiungere una abbondante spolverata di bottarga di muggine.

Direi che è stata un grande successo!!!

Piatti puliti!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.