Ovetto al pomodoro di Marito

0

gennaio 5, 2014 by chiara

00-ovetto-pomodoro-copertina

Ecco un’altra ricetta di Marito, una di quelle semplici e rapide, che però, chissà come mai, se provo a fare io … non riescono! La verità è che le uova strapazzate sono in realtà un piatto per niente facile: riuscire ad ottenere delle uova che siano cremose e morbide, ma non crude è per me un’impresa (mai riuscita, a dirla tutta) mentre a Marito riesce con una naturalezza incredibile che provoca in me enorme invidia, lo ammetto.

L’ovetto al pomodoro proviene dall’infanzia di Marito, un altro di quei piatti che preparava per lui la Tata Jolanda e che sono rimasti nella sua memoria (e nel suo cuore aggiungerei) evocando tutt’oggi ricordi e sensazioni di estati trevane. Io l’ho amato al primo assaggio, credo ne potrei mangiare a quintali, in barba al mio colesterolo!!! Un’unica premessa: come tutte le preparazioni semplici, occorre che gli ingredienti siano ottimi, noi siamo stati fortunati perché quest’estate abbiamo potuto utilizzare i pomodori del nostro orto e le uova fresche di giornata portate spesso dall’Umbria.

01-ovetto-pomodoro-ingredientiIngredienti (per 2 persone):

2/3 uova
6/8 pomodori piccolini e ben maturi (per noi qualità Rio grande nano)
olio evo, sale, pepe qb

02-ovetto-pomodoro-taglio03-ovetto-pomodoro-pentolinoTagliare i pomodori a pezzetti molto piccoli e metterli con poco olio e 2 pizzichi di sale a freddo in un padellino (circonferenza 18 cm). Cuocere coperto a fuoco basso finché si ottiene quello che Marito ha denominato un “quasi sugo” (bastano pochi minuti):

04-ovetto-pomodoro-quasi-sugo

A questo punto aggiungere le uova, un altro po’ di sale e il pepe.

05-ovetto-pomodoro-uova06-ovetto-pomodoro-mescolareLa cottura va fatta a fuoco dolce e senza mai smettere di mescolare fin quando l’uovo non si sarà rappreso al punto giusto … a noi piace molto morbido, Marito lo cuoce circa un minuto e mezzo e spegne il fuoco non appena l’uovo inizia ad attaccarsi al fondo della padella.

Va servito con una bella fetta di pane abbrustolita. Giuro, lo mangerete in un nano secondo per quanto è buono :)

07-ovetto-pomodoro-pronto



0 comments »

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

chiara e cucina sul web

Link to my Contact
Link to my Flickr Page
Link to my Pinterest Page
Link to my Rss Page

cerca tra i post

piccole vittorie

foto in cucina

			Clarita ... la vita è meglio di una fiction posted a photo:				Clarita ... la vita è meglio di una fiction posted a photo:				Clarita ... la vita è meglio di una fiction posted a photo:				Clarita ... la vita è meglio di una fiction posted a photo:				Clarita ... la vita è meglio di una fiction posted a photo:				Clarita ... la vita è meglio di una fiction posted a photo:	altre foto in cucina

foto nell'orto

			Clarita ... la vita è meglio di una fiction posted a photo:				Clarita ... la vita è meglio di una fiction posted a photo:				Clarita ... la vita è meglio di una fiction posted a photo:				Clarita ... la vita è meglio di una fiction posted a photo:				Clarita ... la vita è meglio di una fiction posted a photo:				Clarita ... la vita è meglio di una fiction posted a photo:	altre foto nell'orto

le ricette di Salutiamoci

inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere la notifica dei nuovi post

Top blogs di ricette